Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Laboratorio per lo studio e la terapia delle malattie dell'anziano  

Immagine Laboratorio

Il Laboratorio per lo Studio e la Terapia delle Malattie dell’Anziano dal 1997 si occupa della ricerca dei determinanti dell’invecchiamento di successo e di alcune patologie età-correlate. Gli studi vengono condotti su fluidi biologici ottenuti con metodi non invasivi, di soggetti afferenti all’U.O.C. di Geriatria della Fondazione Policlinico. In questo laboratorio vengono condotti studi di genetica ed epigenetica su soggetti ultracentenari, un modello per studiare la longevità umana. Il ruolo dell'epigenetica nella modulazione dell'invecchiamento in buona salute non è stato ancora completamente chiarito nell'uomo; il nostro intento è, quindi, di individuare e studiare i meccanismi alla base del processo di invecchiamento di successo. La principale patologia età-correlata è la demenza ed, in particolare, la malattia di Alzheimer. Pertanto, utilizzando modelli cellulari e tecniche di genomica e proteomica, si ricercano i meccanismi eziopatogenetici sottesi alla demenza. L’identificazione di marcatori efficaci è fondamentale per caratterizzare e diagnosticare in modo specifico le diverse forme di demenza che contraddistinguono l’anziano ed elaborare nuove strategie terapeutiche.

Principali attrezzature:

n. 1 Real Time (ABI PRISM 7500)

n. 2 Termociclatori

n. 1stanza sterile per culture cellulari (2cappe sterili, 2 incubatori a CO2)

n. 2 microscopi ottici

n. 1 supercentrifuga refrigerata

Torna ad inizio pagina