Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Epidemiologia molecolare e epigenetica ambientale  

Grafico

Il Laboratorio di Epidemiologia Molecolare ed Epigenetica Ambientale si occupa dei meccanismi d’azione attraverso i quali  fattori molecolari e ambientali concorrono nel determinare lo stato di salute dei soggetti e delle comunità. La nostra ricerca evidenzia il ruolo dell'ambiente in cui viviamo quale potenziale fattore determinante del rischio di malattie umane multifattoriali.  Il centro si focalizza, in particolare, sullo studio di meccanismi epigenetici quali la metilazione del DNA, le modificazioni istoniche, l’espressione di microRNA.

 

PRINCIPALI ATTREZZATURE

  •  2 PyroMark MD System (Pyrosequencing, Inc.)
  •  1 Openarray QuantStudio™ 12K Flex (Applied Biosystem)
  •  1 Real Time PCR AB 7900 HT (Applied Biosystem)
  •  7 Termociclatori
  •  1 Robot 8-Channel Liquid Handler (Microlab Starlet, Hamilton Robotics)
  •  1 Ultracentrifuga da bancone Optima Max-XP (Beckman Coulter)
  •     Estrattore di acidi nucleici Maxwell® 16 (Promega)
  •  1 Nanosight LM10-HS (Nanosight Ld)
  •  1 Citometria a flusso MACSQuant Analyzer (Miltenyi Biotec, Germany)
  •  1 separatore di cellule Automax Pro (Miltenyi Biotec, Germany)
  •  1 xCELLigence System per valutazione della crescita cellulare (Roche)
  •  1 stanza per culture cellulari (con cappa sterile AHSI e 2 incubatori a CO2 Innova)
  •  1 microscopio ottico (Leica)
Torna ad inizio pagina