Logo Università degli Studi di Milano



 
 

Dottorato in Epidemiologia, Ambiente e Sanità Pubblica  

PRESENTAZIONE GENERALE

Il Dottorato di Epidemiologia, Ambiente e Sanità Pubblica ha come obiettivo la formazione di professionisti e ricercatori in grado di promuovere e contribuire allo sviluppo della metodologia della ricerca in ambito sanitario, dal laboratorio alla clinica, dalla prevenzione ai servizi che concorrono alla tutela e promozione della salute nell’individuo e nella popolazione nei luoghi di vita e di lavoro. Per raggiungere tale obiettivo, i dottorandi dovranno acquisire solide basi nelle discipline quantitative necessarie alla corretta applicazione dei metodi ed interpretazione dei risultati emersi dalla ricerca clinica, sanitaria ed epidemiologica; conseguire approfondite conoscenze nell’area di ricerca di loro interesse, che permetta loro di produrre nuovi risultati; sviluppare la predisposizione all’aggiornamento, approfondimento e comunicazione dei risultati conseguiti in tale area e la capacità di servirsi degli strumenti più idonei, anche quelli più complessi e raffinati, per la produzione di evidenze scientifiche nel campo della ricerca clinica, dell’epidemiologia e della sanità pubblica. Tale processo formativo implica che il dottorando accresca la sua capacità di lavorare in gruppi interdisciplinari. Il programma di dottorato prevede l’approfondimento di uno o più settori che includono, tra gli altri, la valutazione dello stato di salute della popolazione nei luoghi di vita e di lavoro, lo studio degli effetti sulla salute delle modifiche ambientali, la programmazione, l’attivazione e la valutazione dell’efficacia e dei costi degli interventi per la promozione della salute, per la prevenzione delle malattie (incluse quelle professionali) e degli infortuni, per lo sviluppo di protocolli terapeutici e riabilitativi. Particolare attenzione sarà dedicata allo sviluppo dei biomarcatori, all’epidemiologia nutrizionale, alla metodologia biostatistica e alle politiche di prevenzione. Il processo di internazionalizzazione del dottorato prevede lo scambio di studenti e docenti con dottorati, enti di ricerca ed istituzioni estere e l’organizzazione di corsi tenuti da esperti stranieri.

 

Il Dottorato si sviluppa su 3 Curricula:

 
 
 

 

Torna ad inizio pagina